Iam enim securis ad radicem arborum posita est.
(Mt 3, 10)


Nota sulla comunione eucaristica



QUI LA VERSIONE DEFINITIVA:

https://www.corrispondenzaromana.it/sulla-comunione-eucaristica-in-tempi-di-coronavirus/


7 commenti:

  1. Rev. don Elia, di fronte a questi eventi spaventosi che si susseguono in maniera vertiginosa verso la totale confusione del Gregge e lo sfacelo della Messa e della Fede cattolica, (annunciando il compimento di Dn 9,27) le nostre coscienze, anzichè aumentare la
    chiarezza visuale, la perdono ogni giorno di più, aggravata dal panico (indotto astutamente nel popolo da un governo criminale, se si va a vedere il crimine globale che sta all'origine di questo pandemonio costruito su dati falsificati e morti indotte deliberatamente per ottenere quei numeri utili alla dittatura) e dall'altra la paura di non adempiere al precetto domenicale, quindi di doversi adeguare ob torto collo a quelle regole che, diciamolo fuori dai denti, sono protocolli infernali.
    La mia domanda è radicale: possiamo credere che Gesù Eucaristico si debba adeguare a a tali protocolli ? possiamo ritenere che il clero, in buona fede (che in questi tempi però non esime dall'informarsi e opporre resistenza attiva e consapevole all'apostasia procedente dall'alto) stia celebrando una Messa valida, con questo intrico di fare/nonfare, obbligando i fedeli a salti mortali e i sacerdoti stessi a tenere il piede in due scarpe, tra Cristo e il demonio ?
    possiamo pensare che Gesù si faccia davvero Presente in questa Messa che soggiace totalmente a satana, che tiene in pugno i governanti e i popoli schiavizzati di tutto il mondo ?
    se un fedele, disgustato profondamente da tutto quello che c'è a monte di questo ORRORE MONDIALE che conduce la Chiesa verso la religione NWO dell'anticristo, proprio servendosi di questa satanica contraffazione del Sacrificio dell'altare, non se la sente di accedefre affatto a quelle messe, commette peccato mortale, rifugiandosi nella preghiera e nell'ascolto di una Messa decorosa trasmessa in streaming ?
    La ringrazio se vorrà rispondermi, e le segnalo uno dei mille video di persone attentissime agli eventi italiani e mondiali, che da tempo ha ricostruito lucidamente (da laico) il crimine organizzato che tiene in pugno l'Italia intera con questa finzione satanica che da una parte sta preparando vere deportazioni dei cittadini (schedati opportunamente con FALSI test c-virus) in luoghi di sterminio in apparati sanitari corrotti, e dall'altra li opprime stritolando il clero con i suoi diabolici lacci che strangolano DI FATTO la libertà di culto, falsificandolo in modo inaudito in 2000 anni, talchè questo rito, FIN DALL'INGRESSO IN CHIESA, con obbligo di amuchina! sia irriconoscibile come Messa cattolica.
    Lei è un sacerdote preparato, accorto, acuto, avanzato nella strada del disvelamento di questo sfacelo apostatico che va avanti da 60 anni, quindi penso che potrà vedere i nessi tremendi che si vanno chiarendo tra distruzione della Chiesa perenne (dal suo vertice rinnegatore di Cristo), e distruzione dello Stato italiano da parte di un cast di pazzi criminali, con induzione del popolo in schiavitù e strage morale e fisica, di giorno in giorno più rapida e potente, senza freni data la corruzione avanzata e IRREVERSIBILE di tutte le istituzioni e dell'apparato sanitario connivente con la strage in atto degli italiani. Vedrà come assistiamo all'opera infaticabile delle SCHIERE INFERNALI al gran completo, in tutto il mondo, ma in particolare ORA accanite contro l'Italia.
    Invochi su di noi la custodia della Vergine SS.ma, perchè il Signore sta lasciando tutti i vantaggi al suo avversario, e pare quasi permetta il castigo predetto a Fatima, fino alla sparizione della nostra nazione, nel giro di pochi anni, se questi demoni incarnati non vengono fermati da Lui stesso. Grazie.
    -----------
    ecco le prove (una testimonianza agghiacciante) del regno dei demoni che tiene in pugno l'Italia, mediante apparato sanitario corrotto e traasformato in azienda di DEPORTAZIONE mediante falsi test, morti provocate con OMISSIONE di cure, o cure MORTALI
    https://www.youtube.com/watch?v=kN6AyG-qbjE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Nicla, della validità della Messa non bisogna dubitare. Il Signore, nell'istituire l'Eucaristia, si è consegnato ai Suoi ministri, pur sapendo a quanti sacrilegi e irriverenze Lo avrebbero esposto. I fedeli, come ho spiegato, non hanno la minima responsabilità di ciò che fa il sacerdote; se hanno la possibilità di andare altrove, dove la Messa è celebrata meglio, possono legittimamente farlo. Il precetto festivo va comunque osservato.
      Nell'ora presente assistiamo indubbiamente a un attacco senza precedenti contro tutte le istituzioni (religiose e civili) da parte di una piccola oligarchia di satanisti. Facciamo di tutto, con l'aiuto della preghiera, per non perdere la lucidità e non cedere al panico. Ogni cosa è nelle mani di Dio, che interverrà al momento opportuno.

      Elimina
  2. Per favore inserite norme piu'specifiche sulla purificazione del fazzoletto a cura del fedele perché nella mia zona ci si attiene alle disposizioni CEI e dovrei rinunciare a ricevere Gesù che e' MIA unica forza

    RispondiElimina
  3. È possibile sapere la fonte di queste disposizioni e chi le ha scritte? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo, ho scritto io la nota, dopo aver riflettuto a lungo e ascoltato diversi pareri. Il criterio a cui mi sono attenuto è quello della realtà oggettiva, procedendo per deduzione da ciò che sappiamo sull'Eucaristia e da ciò che la Chiesa ha sempre fatto in proposito.
      Come ho accennato, il fedele non è abilitato a purificare oggetti che abbiano contenuto il Santissimo Sacramento; è una responsabilità troppo grande. Dovete almeno tentare di far valere il vostro diritto di ricevere la Comunione sulla lingua; se non c'è niente da fare, cercate un sacerdote che vi comunichi in privato. Se chiedete alla Madonna di aiutarvi a trovarlo, sicuramente ve lo concederà.

      Elimina
  4. Penso aspetterò il ritorno alla normalità, anche se la messa post concilio è assurda.
    Ma almeno Gesù Eucaristia veniva dato senza guanti.

    RispondiElimina
  5. DIO è soprattutto scienza compresa...nessuno si ammalerà prendendo la SANTISSIMA EUCARESTIA...anzi se non volete il covid 19...il vaccino È RICEVERE L'EUCARISTIA (sempre in grazia di DIO). È DIO il tutto del mondo... PERDONACI TUTTI...anche IL SANTO PADRE...io prima o dopo faccio casino...LA CHIESA non è un supermercato!! Scusate io e mio marito siamo molto tristi...ma siamo pronti a combattere, non se ne può più!!!

    RispondiElimina