Iam enim securis ad radicem arborum posita est.
(Mt 3, 10)

sabato 3 luglio 2021

 

Elevarsi per non impazzire

 

 

No, non è possibile, caro Gesù: stanno tutti correndo al macello come bestie senza ragione… e non c’è modo di fermarli. Questo è ciò che succede quando, anziché pregare di più, si rende culto agli idoli, prestando a realtà create quella fiducia assoluta che si deve a Dio solo: alla televisione, ai politici, alla scienza, all’uomo che fa il papa… Questo succede: ci si ammazza; il culto degli idoli uccide. Persone che credono di pensare e decidere in modo autonomo, senza sottomettersi alla legge divina, si fanno in realtà manipolare a piacimento da chi persegue la loro rovina. Sì, questo è il giusto castigo della loro stolta e pervicace insubordinazione al Tuo volere, lo riconosco; ma tale pensiero attenua solo in parte il traboccante dolore di dover assistere a un suicidio collettivo senza poter fare praticamente nulla, se non intercedere. Dall’alto della croce, sulla quale soffri per la salvezza di chi colpevolmente ignora il Tuo amore, Tu posi su di loro il Tuo sguardo mite, paziente, compassionevole e dolente, ma essi non lo incrociano, giacché han gli occhi fissi sullo schermo per godersi una partita di calcio o uno spettacolo immorale, in attesa che arrivi il turno per sprofondare nell’abisso senza ritorno…

Ciò avviene forse soltanto con i più lontani dalla fede e dalla Chiesa? No, ahimè, ma pure con i Tuoi fedeli, con i Tuoi ministri, con i Tuoi consacrati… quelli che dovrebbero stare notte e giorno gettati ai Tuoi piedi e invece Ti lasciano quasi sempre solo, senza curarsi dei torrenti di amore e di misericordia che fluiscono dai Tuoi tabernacoli. Evidentemente hanno cose più importanti di cui occuparsi, magari nel Tuo nome, ma senza di Te. Se, anziché dar retta alle ingannevoli voci del mondo, accostassero l’orecchio al silenzioso sussurro del Cuore che tanto li ama, udrebbero ben altri accenti, quelli della verità che libera e salva; ma, presaghi di dover radicalmente cambiare, interiormente ed esteriormente, si guardano bene dal farlo, rendendosi così sordi e ciechi, indurendo il proprio cuore fino a renderlo come una pietra. No, costoro non possono essere realmente Tuoi, benché lo appaiano al di fuori; forse non lo sono mai stati, oppure, se lo furono un giorno lontano, hanno smesso da tempo immemorabile. Se Ti appartenessero davvero, non si lascerebbero incantare dal sibilo della menzogna.

Si direbbe che tante persone fossero proprio ipnotizzate, con la coscienza assopita e programmata in modo che esegua degli ordini a un dato segnale. C’è chi ipotizza addirittura che i televisori di ultima generazione emanino impulsi capaci di condizionare la mente, ma per far perdere l’indipendenza di giudizio è sufficiente l’esposizione di qualche ora al giorno al perenne lavaggio del cervello effettuato, da un anno e mezzo, da tutti i canali e in tutto il palinsesto. Oltre ai martellanti comandi espliciti, è possibile che passino anche messaggi subliminali; altrimenti non si spiega come mai tanta gente sia diventata incapace di ragionare, rifiutandosi rabbiosamente persino di toccare l’argomento. Ma chi sei tu per contraddire tutti questi esperti, medici, scienziati, veterinari e zanzarologi diventati famosi con la pandemia? Chi sarebbero quei sedicenti virologi ed epidemiologi dissidenti che non vengono intervistati da nessuno e che tu citi invece come autorità indiscusse, quei dannati guastafeste che vorrebbero toglierci il divertimento di far suonare i metal detector dell’aeroporto?

Il reale è ciò che è detto e mostrato dai mass media, non ciò che si vede coi propri occhi, si sente con le proprie orecchie e si evince dalla propria riflessione. Se il cielo è quasi sempre schermato da griglie di scie persistenti che influiscono sul tempo, nessuno ci fa caso, perché la televisione e i giornali non ne parlano; la cosa, di conseguenza, non esiste. Se poi uno, anche in vacanza, si sente continuamente spossato e con un cerchio alla testa, sarà perché non s’è vaccinato, lo stupido complottista sostenente che le corsie di pronto soccorso rigurgitano di pazienti, anche giovanissimi, colpiti, dopo la benefica iniezione, da inspiegabili trombosi, ictus, embolie, miocarditi e quant’altro… che i medici hanno l’ordine di nascondere. Il medesimo folle, del resto, già l’anno scorso azzardava che l’epidemia fosse stata causata dal vaccino antinfluenzale e che nei reparti di terapia intensiva i malati venissero finiti, anziché curati. Bisognerebbe rinchiudere questa gente in manicomio, così che possiamo lasciarci sterminare in pace dai signori che vogliono a tutti i costi dimezzarci, mettendo i sopravvissuti sotto stretto controllo; l’importante è poter partire.

E poi, perché sospettare delle indicazioni inappellabili di governanti non eletti, ma appositamente scelti dai magnati dell’alta finanza, che ci persuadono a lasciarci distruggere, ben contenti di esserlo? Come dubitare della veridicità di quanto affermano sulle nuove varianti del virus, dopo un anno e mezzo di inganno globale? Perché mai contestare, nella pluridecennale truffa del debito pubblico, l’idea di un ulteriore indebitamento dello Stato, ma stavolta buono, cioè tale da strangolarci in modo irreversibile? Per qual motivo perdere fiducia in un’istituzione nata da un colossale broglio elettorale e sempre manovrata da potenze straniere contro gli interessi della Nazione? La salvifica repubblica, anzi, va ad ogni costo difesa nella sua laicità atea e blasfema, quand’anche ciò comportasse l’approvazione di leggi liberticide e autorizzasse qualunque forma di pubblica oscenità, con gravissimo vilipendio della religione e disprezzo dei sentimenti più sacri di un popolo… il quale è talmente assuefatto che non reagisce più ad alcuno stimolo, se non a quelli di chi tenta di metterlo in guardia.

Di fronte allo strazio di tale desolante spettacolo, di questa decadenza spirituale che precipita altresì gli uomini nella rovina materiale, è indispensabile elevarsi, sia per rimanerne immuni, sia per sostenere una sofferenza altrimenti insopportabile. Occorre innalzarsi ad altitudini irraggiungibili dagli assalti del nemico, a quote superiori ad ogni tempesta, a regioni sconosciute agli affanni di quaggiù. Bisogna che il cuore si trasferisca in Paradiso, o, viceversa, che l’anima diventi un cielo per ospitare la serena, immutabile, indivisibile Trinità santissima. Essa inabita già ogni battezzato che sia in stato di grazia, ma per godere della Sua ineffabile compagnia è necessario ritrovarla spesso nell’intimo dell’essere, al fine di familiarizzarsi con essa. Se a qualcuno ciò paresse un vaneggiamento di malsano misticismo, ascoltiamo la voce degli amici di Dio che la Chiesa ci addita come maestri e modelli. Desidero che ognuno di voi mediti a fondo la straordinaria preghiera sotto riportata, composta dalla giovanissima Elisabetta della Trinità. Vi sarà di enorme aiuto a collocarvi nel punto di osservazione adeguato alle sfide che la Provvidenza vi ha posto, così da poter conservare una lucida comprensione della realtà presente e da trovare la giusta via da seguire secondo la volontà di Dio.

 

O mio Dio, Trinità che adoro, aiutatemi a dimenticarmi interamente per stabilirmi in voi, immobile e quieta come se la mia anima fosse già nell’eternità. Che nulla possa turbare la mia pace né farmi uscire da voi, mio immutabile Bene, ma che ogni istante mi porti più addentro nella profondità del vostro mistero. Pacificate la mia anima, fatene il vostro cielo, la vostra dimora amata e il luogo del vostro riposo. Che io non vi lasci mai solo, ma sia là tutta quanta, tutta desta nella mia fede, tutta in adorazione, tutta abbandonata alla vostra azione creatrice.

O mio amato Cristo, crocifisso per amore, vorrei essere una sposa per il vostro Cuore, vorrei coprirvi di gloria, vorrei amarvi… fino a morirne! Ma sento la mia impotenza e vi chiedo di rivestirmi di voi stesso, di immedesimare la mia anima con tutti i movimenti della vostra anima, di sommergermi, d’invadermi, di sostituirvi a me, affinché la mia vita non sia che un’irradiazione della vostra vita. Venite in me come Adoratore, come Riparatore e come Salvatore.

O Verbo Eterno, Parola del mio Dio, voglio passare la mia vita ad ascoltarvi, voglio farmi tutta docibile per imparare tutto da voi. Poi, attraverso tutte le notti, tutti i vuoti, tutte le impotenze, voglio fissare sempre voi e restare sotto la vostra grande luce. O mio Astro amato, incantatemi, perché io non possa più uscire dalla vostra irradiazione.

O Fuoco consumatore, Spirito d’amore, scendete sopra di me, affinché si faccia nella mia anima come un’incarnazione del Verbo: che io sia per Lui come un’umanità in aggiunta nella quale Egli rinnovi tutto il suo mistero.

E voi, o Padre, chinatevi sulla vostra povera, piccola creatura, copritela della vostra ombra, non vedete in essa se non il Diletto, nel quale avete riposto tutte le vostre compiacenze.

O miei Tre, mio Tutto, mia Beatitudine, Solitudine infinita, Immensità in cui mi perdo, mi consegno a voi come una preda. Seppellitevi in me perché io mi seppellisca in voi, in attesa di venire a contemplare nella vostra luce l’abisso delle vostre grandezze.


44 commenti:

  1. Dov'è il diritto?
    Stanno costituendo una milizia sul modello dei Khmer rossi. La legge Zan, servirà a dare l'immunità a questi sadici che potranno essere aizzati contro tutti quelli che non si adeguano alla loro mentalità. Forse il capo SS-tv di questi Khmer sarà Fetore, porta un nome appropriato, è cosi banale e privo di valori. Dove arriveranno questi nuovi sgherri sterminatori ciò che resterà lo sappiamo già, vedesi Cambogia di quegl'anni, morte, desolazione e fetore di cadaveri umani ovunque, compresi i loro.

    DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRTTI UMANI.
    Art. 19, Ogni individuo ha il diritto alla libertà di opinione è di espressione incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione è quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere.

    Il Diritto di Dio dov'è?

    RispondiElimina
  2. https://www.marcotosatti.com/2021/07/02/the-remnant-il-ruolo-di-mons-vigano-nella-crisi-della-chiesa-e-del-mondo/

    RispondiElimina
  3. apostatisidiventa.blogspot.com/2021/07/questa-democrazia-da-fuoriusciti.html

    RispondiElimina
  4. “Mi sono svegliato alle cinque meno un quarto, circa un’ora prima del solito, al suono di un lontano canto islamico e.."

    https://www.aldomariavalli.it/2021/07/03/il-diario-del-cardinale-pell-un-libro-che-fa-bene-alla-fede/
    .. pacato e fiducioso, si affida totalmente alla divina Provvidenza.

    Madre Immacolata, sempre in preghiera per noi sotto la Croce,ricevi nelle Tue mani tutte le lacrime e i singulti delle anime redente come lavacro delle piaghe di Nostro Signore e refrigerio per le povere anime dei peccatori.
    Ave Maria !

    RispondiElimina
  5. Da un commento:
    GUARDATELO..QUANDO VI SENTITE TRISTI O SFIDUCIATI. O QUANDO SENTITE NEL CUORE CHE DIO...VA CERCATO E AMATO. GUARDATELO TUTTO, VI RIGENERERA'. FIDATEVI VOI GIOVANI E VOI..ADULTI TUTTI.
    Film su Don Bosco
    https://gloria.tv/post/8kdSzDCyQr884VTN366wnK1dW

    Ave Maria!

    RispondiElimina
  6. Preghiera per chi è costretto alla vaccinazione:
    https://www.maurizioblondet.it/preghiera-per-chi-e-costretto-alla-vaccinazione/

    RispondiElimina
  7. Covid e rivoluzione sanitaria
    Radio Buon Consiglio
    https://www.youtube.com/watch?v=yJPr6pBEA4o
    Catechesi del Prof. Guido Vignelli
    minuti 46 circa

    RispondiElimina
  8. Grazie p.Elia, come sempre la mia anima viene esortata,incoraggiata,"spinta" verso Dio con le sue parole dettate dallo Spirito di Amore. Quanto è doloroso vedere la mancanza di fede di alcuni Sacerdoti.. Il sostituto del mio parroco (che è agli esercizi) nn solo nn dà la santa Particola sulla lingua ma lancia ad un altezza ridicola l Ostia Santa anzi il Cuore Divino del mio Signore!e nn dico oltre...ecco che Gesù ci fa vedere queste tristissimo cose e ci sprona a pregare e offrire x queste anime Consacrate a Lui!!! Sto spesso inginocchiata davanti al Tabernacolo quando la chiesa è vuota, mi metto a pochi centimetri dal Tabernacolo e li ricevo, ricevo e ancora ricevo tutto, tutto ciò che Gesù mi dà e non è poco....è proprio Tutto!!così la sera a casa, mi rivolgo e mi inginocchiò verso la mia parrocchia e sto lì con Gesù a volte fino a notte! Preghiamo per i Sacerdoti che sono divenuti tiepidi....è il Signore nn ci farà mancare nulla..ci terrà "staccati dal mondo" nella Sua quiete! P. Elia una preghiera per i giovani che continuano a riversarsi nella clinica dove lavoro (credo ancora per poco.. Sospensione alle porte) per vaccinarsi!!! Se almeno uno ci ripensasse, la mia sospensione mi peserebbe meno! Chieda..e noi con lei caro padre l inondazione dell umanità nel Sangue Salvifico e Liberatorio di Gesù!! Grazie padre Elia Gesù Giuseppe e Maria Santissima l abbraccino nei Loro Cuori! F.R.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avanti così, ricevendo la forza da Gesù eucaristico e pregando per tutti coloro che ne hanno bisogno, in particolare i giovani e i sacerdoti.

      Elimina
    2. Grazie infinite per la sua dolorosa (e le assicuro che è in buona compagnia) testimonianza. Nulla ci turbi e nulla ci spaventi sebbene le sofferenze interiori, rispetto a ciò che accade intorno a noi, siano pesanti da portare. Sia lodato Gesù Cristo Nostro Signore 🙏

      Elimina
  9. Grazie di cuore don Elia per le sue confortanti parole. Ne abbiamo sempre piu bisogno in questo mondo impazzito perché senza Dio. Stupenda la preghiera che farò mia soprattutto quando mi troverò in ginocchio davanti al SS. Ancora grazie

    RispondiElimina
  10. Absorbeat
    Rapisca,ti prego,o Signore,l'ardente e dolce forza del tuo amore la mente mia da tutte le cose che sono sotto il cielo ,perché io muoia per amore dell'amore tuo,come Tu ti sei degnato morire per amore dell'amore mio.
    San Francesco d'Assisi
    È assieme alla preghiera da lei citata, la cosa più importante da chiedere . Davvero non c'è nulla da fare,rimane l'intercessione

    RispondiElimina
  11. Zaccaria 10,2
    Poiché gli strumenti divinatori dicono menzogne, gli indovini vedono il falso, raccontano sogni fallaci, danno vane consolazioni:
    per questo vanno vagando come pecore, sono oppressi, perché senza pastore.

    RispondiElimina
  12. Respira in me (Sant'Agostino)

    Respira in me Tu, Santo Spirito,
    perché siano santi i miei pensieri.
    Spingimi Tu, Santo Spirito,
    perché siano sante le mie azioni.
    Attirami Tu, Santo Spirito,
    perché ami le cose sante.
    Fammi forte Tu, Santo Spirito,
    perché difenda le cose sante.
    Difendimi Tu, Santo Spirito,
    perché non perda mai la Tua Santa Grazia.

    Mio Signore e mio Dio,fornace ardente di Amore: respirami!
    Ave Maria!

    RispondiElimina
  13. Padre, non sarebbe il caso di introdurre riflessioni sulla prossima Venuta di Gesù. I segni sono tanti e alcuni contenuti in Daniele (abominio della desolazione) e Apocalisse (marchio della bestia, falso profeta ecc.). Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non penso che sia vicina la Parusia. Prima deve avvenire il trionfo del Cuore Immacolato di Maria.

      Elimina
    2. Padre Elia dice molto bene.

      Prima deve venire il Trionfo del Cuore Immacolato.

      Lo dicono chiaramente santi, beati, mariofanie, tra i più significativi: La Salette (il segreto di Melanie), il bellissimo Commento all'Apocalisse di (san) don Dolindo Ruotolo, o san padre Pio, che disse, di questa Età tramontante, in vista della Nuova Era di Pace Cristiana, che questi tempi saranno "così diabolici, che l'Apocalisse è nulla al confronto":
      Quindi disse chiaramente che questi tempi non sono ancora gli ultimi giorni; ma che saranno incredibilmente più diabolici del tempo dell'anticristo escatologico! Mi lasciò sbigottito leggerlo. Credevo che il peggio fosse riservato per la fine e invece... La Grande Tribolazione che ci aspetta sarà immensamente più malvagia (per questo forse il Signore disse che non ce ne sarebbe stata un'altra simile nel futuro, di fatto collocandola (se non ho capito male) in un tempo antecedente a quello finale (cfr. Mt XXIV 21).

      E san Pio concluse: "consacratevi al Cuore Immacolato di Maria e lì dentro sarete al sicuro!"

      La Consacrazione e il Rosario, insieme allo Scapolare del Carmelo e alla devozione a san Giuseppe (tutti elementi suggeriti nell'Apparizione conclusiva a Fatima, e rassicuranti sulla vittoria finale della Famiglia cristiana, tra l'altro).


      Siamo al Terzo grande Rinnovamento della Terra, dopo il Diluvio e dopo l'Incarnazione e Redenzione operate dal nostro Signore.

      Come le vicende intorno a Mosè furono fatti grandiosi prefiguranti la Venuta e la Redenzione di nostro Signore... Così le attuali vicende sono prefigurazioni di ciò che avverrà alla fine del mondo, Dopo l'Era di Resurrezione e Pace in cui Dio Trionferà in Terra, per mezzo dell'Immacolata, non ancora visibilmente, ma sotto ogni altro aspetto, politico, sociale, naturale, ecclesiale, spirituale!

      Oggi vediamo, nei "vaccini", nel Precursore dell'anticristo che muove le 10 famiglie dell'aristocrazia nera, in bergoglio, nei futuri Papa Santo, Santo Monarca, Grande Tribolazione dei cristiani, Cataclismi, Diluvio di fuoco e Tre giorni di buio, le prefigurazioni, rispettivamente, del marchio, dell'anticristo finale, del falso profeta finale, dei due testimoni (Elia ed Enoch), l'ultima persecuzione dei cattolici, la dissoluzione dei vecchi cieli e Terra e il Giudizio, dove i malvagi attuali, disse san padre Pio, "se la vedranno direttamente con Dio!".


      Bisogna tener presente queste cose, per non cadere nell'errore di scambiare questi tempi, con quelli finali.

      Chi avrà la beatitudine di restare in piedi fino al Trionfo del Cuore Immacolato, vedrà la Terra, la Chiesa e l'umanità, come il Signore vuole che siano: meglio dell'Eden!

      Per un po' i demoni saranno incatenati all'inferno, i malvagi saranno stati inceneriti e in piccola parte convertiti e si vivrà un'Età felicissima... Almeno per un periodo più o meno lungo...


      Preghiamo che venga presto!

      Elimina
  14. Massimo Mazzucco
    Di chi è la manina che ha cambiato il regolamento europeo?
    https://www.facebook.com/massimo.mazzucco.7/videos/1195949947498065

    News della settimana (26 giu - 2 lug)
    https://www.youtube.com/watch?v=rhv5zubT-80&t=16s

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IL VACCINO RESTA UNA SCELTA. ARRIVA LA RETTIFICA DELLA VERSIONE “ALL’ITALIANA” DEL REGOLAMENTO EUROPEO SUL GREEN PASS
      https://www.marcotosatti.com/2021/07/07/regolamento-europeo-il-vaccino-resta-una-scelta-nessuna-discriminazione/

      Elimina
  15. radicatinellafede

    VI Domenica dopo Pentecoste in rito tradizionale a Vocogno in Val Vigezzo (VB).
    Omelia di don Alberto Secci: Consepolti
    Domenica 4 Luglio 2021.
    https://www.youtube.com/watch?v=etiYb2zjKFw&t=3s

    RispondiElimina
  16. Buongiorno, la leggo spesso, anzi sempre, e condividendo sempre ciò che scrive, vorrei oggi girarle una breve lettera che ho scritto oggi al mio prete in merito alle preghiere fatte prima dell'eucarestia:

    Buongiorno don M....,
    Le scrivo in merito alle preghiere che vengono fatte prima del rito eucaristico.
    È già la seconda domenica che tra le varie preghiere, ne viene fatta una con un chiaro riferimento ai vaccini per le popolazioni più povere.
    Purtroppo questa preghiera mi addolora tantissimo, in quanto non c'è nessuna certezza scientifica che tale vaccino, o per meglio dire  terapia genica sperimentale, abbia efficacia. Oltretutto dati ufficiali  elencano almeno 15 mila morti da vaccino e più di un milione e cinquecentomila casi avversi gravi e invalidanti.
    Esistono le cure che per evidenti interessi economici vengono ostacolate.
    Quindi caro don M...., non riesco proprio ad unirmi a questa vostra preghiera, a fronte del fatto, non meno importante, secondo cui tale siero deriva da aborti.
    Spero e penso che in questa preghiera la parola "vaccino" possa e debba essere sostituita con la parola "cure", o meglio ancora sarebbe, pregare per rimettersi solo ed esclusivamente nelle mani della divina provvidenza che tutto vede, tutto può.
    Non voglio peccare di arroganza o di superbia nel dirle quanto sopra, ma purtroppo pregare per portare un siero di morte alle popolazioni più povere, no, non ci riesco.
    Grazie per la vostra buona volontà, ma io dico di NO.
    Se avrà bisogno di prove o di documentazione che certificano quanto sopra scritto sarò lieto di dargliele o di spiegargliele.
    In televisione certe cose non vengono dette, al contrario le persone sono spinte alla paura, spronandole a confidare nel nuovo dio, il vaccino e nel dio della scienza, una scienza corrotta dal demonio.
    La realtà, lo sappiamo entrambi, è tutt'altra.
    Se invece avesse lei, argomentazioni e spiegazioni che volessero confutare questa mia presa di posizione, sarei lieto di ascoltarla, con mente e cuore aperto.
    Mi auguro di non averle mancato di rispetto con questa mia breve lettera, pertanto le chiedo scusa fin d'ora se questo fosse successo.
    Non è mio intento.

    Con sincero affetto,

    Christian

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo. Incoraggio tutti a imitare l'esempio.

      Elimina
    2. Vorrei vedere queste prove e questi dati.

      Elimina
  17. Perché pure lei cade nell'inganno delle "leggende metropolitane" affermando cose che poi rischiano di metterne in dubbio altre molto più vere? Le scie bianche ci sono sempre state da quando esistono i motori a turbina. Alla quota di volo degli aerei ci sono 40 gradi sotto zero che trasformano il vapore d'acqua, di cui è costituito più del 50% della combustione del cherosene, in cristalli di ghiaccio di colore, ovviamente, bianco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le scie prodotte dalla trasformazione del vapore acqueo prodotto dalle turbine in cristalli di ghiaccio svaniscono in pochi minuti, non si ingrossano fino a diventare nubi e, soprattutto, si formano ad altitudini molto superiori.

      Elimina
    2. Apra gli occhi e guardi il cielo ma soprattutto il Cielo. Ossequi

      Elimina
    3. Scie di condensa in piena estate, con clima torrido e bassa umidità?

      Sono una barzelletta per chiunque abbia anche solo i rudimenti della fisica.

      Questo, giusto per integrarmi alle puntuali precisazioni di padre Elia, al riguardo.

      Elimina
    4. Di scie chimiche se ne parlava quindici anni fa in ambito di un possibile collegamento con il progetto Echelon (questo realmente esistente) e sarebbero dovute servire, secondo alcuni, per spargere metalli per aumentare la ricezione di Echelon stesso. Poi ci fu tutto un corollario relativo all'insorgenza di una malattia della cute con fuoriuscita di strutture simil-metalliche. Feci molte ricerche ma non ho personalmente trovato né prove certe e né il "cui prodest" ed allora scartai tutto. Un aereo a 10000 m viaggia in un atmosfera molto rarefatta a -56°C circa. I residui della combustione del cherosene (jp-1 per i civili e jp-8 per i militari) contengono vapore d'acqua e anidride carbonica oltre a elementi che sono stati additivati al cherosene stesso (gli additivi sono ciò che distingue il jp-1 dal jp-8). Io personalmente arrivai alla conclusione che fossero proprio gli additivi moderni (usati anche per rientrare nei parametri sempre più stretti relativi alle emissioni) a dare "stabilità" alle scie di condensazione. Questi sono i miei "two cents"

      Elimina
  18. https://www.marcotosatti.com/2021/07/03/russo-boccacci-i-vaccini-come-nuovo-vitello-doro-chi-sara-mai-aronne/

    https://www.marcotosatti.com/2021/07/05/sursum-corda-in-alto-i-vostri-cuori-rosanna-boccacci-e-sergio-russo/

    Sergio Russo e Rosanna Boccacci
    riflessioni n.1 e n.2- continua
    Ave Maria!

    RispondiElimina
  19. https://www.change.org/p/filippo-anelli-filippo-anelli-nuovo-presidente-ordine-nazionale-dei-medici-chiediamo-la-radiazione-dall-albo-del-virologo-matteo-bassetti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attenti con Change...pare sia pertinenza di Soros e serve a incamerare dati...

      Elimina
    2. Attenzione!

      Change.org pare che sia sostenuta da quel demonio di george soros!

      E a dispetto del ".org" pare che sia a scopo di lucro e rivenda le mail dei sottoscrittori alle società di spamming.


      Me lo hanno segnalato dopo aver firmato e diffuso questa petizione

      Elimina
  20. Scuola Ecclesia Mater IPC
    https://www.youtube.com/watch?v=CosIZiYa6Kk
    Scuola Diocesana Formazione Teologica di Base
    Don Nicola Bux: "Il Dissenso sulla natura della liturgia
    19 Giugno 2021
    Parrocchia Santa Maria di Gesù - Ritiro

    Consapevoli davanti al Re!
    Ave Maria!

    RispondiElimina
  21. In sintesi questo video afferma che
    QUANDO UNO MUORE DOPO IL "VACCINO" E' UN INCIDENTE DI PERCORSO NON VOLUTO: il vero obbiettivo è indebolire l'organismo dopo qualche anno (1 anno - 1 anno e mezzo dopo). Vi do un'altra informazione che mi è sfuggita: anche Pfizer fa sviluppare Trombocitopenia solo che è più leggera e non ve ne rendete conto ed il vostro organismo sa combatterla ma lo farà per sempre? La risposta è NO. L'organismo verrà reso più debole e con gli anni svilupperete trombi che saranno fatali. Ecco il vero obiettivo dei vaccini. Creare problemi sanitario a lungo termine. https://ribelli.tv/videos/1/2523/questo-e-un-video-molto-pericoloso
    Reverendo don Elia, cosa ne pensa?

    RispondiElimina
  22. https://ribelli.tv/videos/1/2523/questo-è-un-video-molto-pericoloso caro padre guardi questo video è terribile ed ho la certezza che in questi sieri c'è satana!!!!

    RispondiElimina
  23. 2 Luglio Visitazione della Beata Vergine Maria.
    Stavo riflettendo su questo evento quando ad un tratto mi e' piaciuto immaginare che forse la Madre di Dio era ancora presente nella casa di Elisabetta al momento della nascita del Precursore.
    Secondo il S. Vangelo, Maria si trattenne per tre mesi nella casa di S. Elisabetta. Quindi, da quel 25 Marzo, annuncio dell'Arcangelo Gabriele a Maria, fino al 25 Giugno, nascita di S.Giovanni Battista, sono giusto tre mesi (permanenza della Madre di Dio) e S.G.B. e' nato il 24 Giugno.
    Ave Maria!

    RispondiElimina
  24. https://ribelli.tv/videos/1/2523/questo-e-un-video-molto-pericoloso
    Padre, ci ha visto giusto! Veda e vedete voi lettori questo video. Ci lasci le sue riflessioni, grazie.

    RispondiElimina
  25. A detta del Superiore Generale dell’Ordine dei frati minori, «La chiamata alla conversione che Paolo annuncia ai credenti…  si ha solo quando ..... ci svegliamo alla necessità di aprire la nostra vita alla diversità di esperienze presenti all’interno della comunità credente, all’interno delle nostre fraternità locali nell’Ordine, e di permettere a questa diversità di arricchire la nostra vita umana e spirituale», e questo perché, prosegue l'alto prelato ..... "Anche noi viviamo molte sfide, conseguenze della grande diversità presente nella vita dell’Ordine: ideologica, spirituale, clericale, laica, etero/gay, culturale, razziale, di casta, eccetera" .....
    Quindi, come notano anche altri blogger, "la chiamata alla conversione si ha solo quando facciamo nostra la Parola di Dio ?… no, in realtà si risponde alla chiamata quando si «apre la vita alla diversità», e ovviamente la prima e più importante diversità da accogliere è quella etero-gay, e ti parerva che potesse essere diversamente?
    http://www.unavox.it/ArtDiversi/DIV4018_Valli_Capitolo_Frati_minori.html

    RispondiElimina
  26. DDL ZAN - ATTACCO ALLA LIBERTÀ
    Pro Vita & Famiglia
    Le interviste a esperti del diritto e a molti importanti personaggi del mondo della politica e dell'informazione contenute in questo documentario spiegano, in modo chiaro ed easustivo, i motivi per cui il ddl Zan non deve essere assolutamente approvato.
    Ne va della libertà di tutti.
    https://www.youtube.com/watch?v=QVjphx_-L1U

    con interviste a:
    Hoara Borselli
    Jacopo Coghe
    Giuseppe Cruciani
    Massimo Gandolfini
    Mario Giordano
    Maria Giovanna Maglie
    Giorgia Meloni
    Cesare Mirabelli
    Costanza Miriano
    Simone Pillon
    Mauro Ronco
    Matteo Salvini
    Mons. Antonio Suetta
    Antonio Tajani

    Questo video mi e' stato segnalato dall'Ass.Cristomorfosis ,lo giro a tutti i lettori sia credenti sia non credenti perche' abbiano/mo informazioni corrette.
    Grazie Padre per l'appello alla piu' fervente preghiera.Dio Benedica ogni Suo respiro!
    Ave Maria!

    RispondiElimina
  27. IL TOTALITARISMO BIOSANITARIO, COME RESTARE UMANI E LIBERI. Avv. MAURO SANDRI
    TWT - GIOVEDÌ 8 LUGLIO 2021 - 0RE 21:15
    https://www.youtube.com/watch?v=by_Xugb5yfk

    RispondiElimina
  28. “Sposa mia - mi sussurra Cristo crocifisso - mi sono gradite le penitenze che fai per chi è in disgrazia davanti a me… Poi, schiodando un braccio dalla croce, mi fece cenno di avvicinarmi al suo costato… E mi trovai tra le braccia di Cristo crocifisso. Quello che ho provato allora non riesco a raccontarlo: sarei voluta rimanere per sempre sul suo santissimo costato”. Immagini forti, quelle raccontate nel diario di santa Veronica Giuliani (1660-1727), di cui oggi cade la memoria liturgica. Sono parole che echeggiano di un amore sconfinato, ultraterreno. Potremmo mai davvero comprenderle? I santi sono monumenti della fede e noi, davanti a queste figure, non possiamo che trovare un certo senso di inadeguatezza, dobbiamo riconoscerlo.

    https://lanuovabq.it/it/il-crocifisso-di-santa-veronica-giuliani

    RispondiElimina
  29. https://fuoricensura.net/11/08/2021/10-08-2021-ricercatori-italiani-mostrano-cosa-ce-dentro-i-preparati-ad-mrna-ricerca-scientifica-su-pfizer/?fbclid=IwAR3Z7-vCWG-3ABcjExE0zrQdoOHZAy2K1iu_lHg2BQxGBnZIla9v_P-7bYc

    RispondiElimina